Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per rubrica
Trova 
 
10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam

Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita

Da oltre 20 anni in Vietnam, Caesar Sanitaryware Co. Ltd, società con sede amministrativa a Taipei (Taiwan), sviluppa e produce linee complete di prodotti da bagno, dalle ceramiche alla rubinetteria fino alle vasche da bagno ed è, ad oggi, uno dei primi tre leader nella produzione di sanitari in Vietnam, con vendite in aumento sia sul mercato vietnamita che su quello globale.

Con una capacità produttiva in costante aumento e che supera il milione di pezzi all'anno, Caesar Sanitaryware sta costantemente investendo in macchinari moderni e nella ricerca di tecnologie avanzate per migliorare la qualità di prodotto, all’insegna dell’efficienza, del basso consumo d’acqua e del design accattivante e moderno.

È questa filosofia di innovazione che ha portato Caesar Sanitaryware a concludere con Sacmi, un contratto per l’installazione ed il collaudo di due linee di smaltatura automatica per il suo stabilimento di Ho Chi Minh City. Le linee sono attrezzate con robot Gaiotto serie GA2000 e GA/OL e sono dotate degli innovativi filtri a secco per le cabine di spruzzatura e delle nuove pistole di spruzzatura GDA80.

La prima cella di smaltatura utilizza la tecnologia già ben consolidata del robot GA2000, ovvero il robot di smaltatura dotato di autoapprendimento, in aggiunta alle altre note funzioni di programmazione, quali la punto a punto ed il formidabile sistema OFFLINE 7WD, sviluppato internamente dagli ingegneri della Gaiotto.

La seconda cella di smaltatura presenta invece un robot GA/OL, anch’esso costruito sulla medesima cinematica del GA 2000, ma dedicato allo specifico utilizzo del software OFFLINE 7WD per la creazione dei programmi di spruzzatura fuori linea. L’utilizzo del software OFFLINE 7WD ha innumerevoli vantaggi, tra cui:

  • l’ottimizzazione dell’efficienza della cella, che non viene impegnata in operazioni di test produttivi che ne abbasserebbero la resa in termini di ore effettive di produzione;
  • l’aumento della qualità delle superfici, grazie al controllo puntuale dello spessore dello smalto depositato;
  • la notevole diminuzione dell’over spray, con conseguente risparmio di smalto e riduzione dei tempi ciclo per l’eliminazione di inutili passaggi multipli su zone già spruzzate.

La filosofia di implementazione della robotica nel reparto di smaltatura di Caesar è dunque quella di avere una linea dotata di robot GA2000 per avere la possibilità di creare programmi in autoapprendimento in modo molto rapido e mettere così in produzione velocemente nuovi articoli o fare test di produzione limitati su pochi pezzi; le restanti linee di smaltatura saranno invece attrezzate con robot GA/OL, che potranno lavorare con programmi creati in autoapprendimento dal GA2000, oppure utilizzare i programmi ottimizzati sviluppati con tecnica off line.

Il lay out delle due celle di smaltatura è identico: il robot di smaltatura è posizionato al centro di un carosello a 4 posizioni che gestisce il trasferimento in soli cinque secondi degli articoli sanitari dalla zona di carico alla cabina di smaltatura. Il carico e lo scarico dei pezzi sul carosello a quattro posizioni è composto da un sistema con trasportatore a barrette a quattro stazioni per il carico dei pezzi ed un trasportatore a cinghie parallele per lo scarico dei pezzi smaltati. Il trasferimento dai trasportatori al carosello rotante è mediato da un trasferitore angolare a 3 gradi di libertà. Sul trasportatore a cinghie parallele è montato il dispositivo di pulizia del piede dell’articolo smaltato con rullo di spugnatura automatico.

Un’altra scelta all’insegna dell’innovazione fatta dai tecnici Caesar per entrambe le linee di smaltatura è il vantaggioso sistema di filtro a secco autopulente delle cabine di spruzzatura, che consente di ottenere enormi vantaggi in termini di recupero dello smalto disperso dalle pistole di spruzzatura, abbattimento dei costi di manutenzione e pulizia, azzeramento degli efflussi di acqua di lavaggio del filtro con conseguenti enormi risparmi sullo smaltimento o il recupero dei residui fangosi.

Indietro

News Commerciali

 
04/12/2018
Con SACMI, ENERGIEKER punta sul mercato delle grandi lastre
Nuovo impianto completo entrato in funzione alla vigilia del Cersaie. Cuore della fornitura, la tecnologia SACMI Continua+, con tutte le soluzioni a valle per la decorazione, l’handling e la cottura delle lastre  >>

26/11/2018
CHARU Bangladesh: nuovo robot GAIOTTO per l’impianto in collaborazione con COTTO Tailandia
Collaudato con successo il nuovo carosello di smaltatura robotizzata  >>

12/11/2018
THAI STAINLESS STEEL e SACMI: Una nuova partnership nel nome della qualità.
Nuova PHP5000 per articoli da cucina ad alto spessore installata a Prachin Buri, Thailandia  >>

31/10/2018
Bartin Seramik (brand Alvit) punta sulla smaltatura robotizzata Sacmi-Gaiotto
Fornito ed avviato con successo, presso l’unità produttiva situata sul Mar Nero, un nuovo robot GA2000. Così l’azienda punta decisamente sull’automazione e sulle nuove possibilità di sviluppo prodotto.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy